SCOPRI LE NOSTRE SOLUZIONI INFORMATICHE ULTRA-RESISTENTI PER: Forze dell’ordine

Materiale informatico ultra-resistente per le forze dell’ordine

Per il personale delle forze dell’ordine, interoperabilità e accesso a tutte le informazioni più aggiornate sono elementi indispensabili per intervenire in caso di emergenze, identificare le minacce e comunicare con gli altri agenti, che si trovino al volante, a piedi oppure seduti alla scrivania della centrale. Con un tablet rugged, qualunque attività diventa più rapida e accurata: dalla diffusione di informazioni alla pianificazione degli interventi, dall’orientamento via GPS alla scansione delle targhe dei veicoli, senza dimenticare la verifica dei documenti d’identità, i mandati di comparizione elettronici e la stesura in loco dei verbali degli incidenti. La documentazione e la gestione di prove e testimonianze risulta altrettanto facilitata.  La raccolta di informazioni, la consultazione delle richieste di intervento e la verifica degli antecedenti da parte delle forze dell’ordine sono operazioni da realizzare rapidamente poiché da esse dipende la sicurezza del personale e dei cittadini. 

I tablet Xplore per le forze dell’ordine, dal design rinforzato ma altamente portatile, permettono di operare facilmente dalla volante o in qualsiasi altra situazione, facilitando l’input dei dati e l’accesso sicuro alle informazioni di giustizia penale rilevanti. Grazie a strumenti wireless e da veicolo per la connettività, alla resistenza alle  vibrazioni e alle temperature estreme, i nostri tablet sono in grado di sopportare le condizioni di lavoro delle forze dell’ordine, sia a bordo dei veicoli che fuori da essi. 


I tablet ultra-resistenti Xplore assistono le forze dell’ordine nelle seguenti attività:

R12-public-safety-tablet-worker.jpg

  • Ricevere informazioni di polizia e di consapevolezza situazionale tramite connessione 4G e Wi-Fi verso tablet portatili o fissati su appositi supporti.
  • Identificare i sospetti e le minacce potenziali grazie agli scanner per documenti di identità integrati o connessi al tablet tramite porte I/O resistenti ad acquapolvere.
  • Accedere con un unico strumento a tutti i dispositivi dotati di tecnologia IP, come le telecamere indossabili o da veicolo, i lettori automatici di targhe, gli strumenti di “digital chalking” per il monitoraggio dei parcheggi e via dicendo.
  • Consegnare mandati di comparizione, documentare all’istante le prove con le telecamere resistenti integrate e inserire i dati necessari scegliendo tra: i touchscreen, la penna attiva o la tastiera. 
  • Migliorare la sicurezza degli agenti sulle volanti e altri veicoli, con tablet resistenti alle vibrazioni, saldamente montati sugli appositi agganci da veicolo e dotati di tecnologia Blank-It.
  • Proteggere la connettività degli agenti in mobilità, anche nelle zone più remote e con minor copertura.
  • Mantenersi connessi in presenza di temperature estreme e in qualsiasi condizione atmosferica, come pioggia, neve, forte sole e perfino polvere.